Background

COMITATO SCIENTIFICO

Enrico Pagello

Professore Ordinario di Informatica e membro della Scuola di Dottorato in Ingegneria dell’Informazione, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Padova. È inoltre Direttore Fondatore del Laboratorio di Sistemi Autonomi Intelligenti (IAS-Lab), dal 1999, presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Padova. E’ stato fondatore della spin-off IT+Robotics srl compartecipata dell’Università di Padova e nel 2014 di una nuova startup EXiMotion srl..

Emanuele Menegatti

Professore Ordinario di Ingegneria Informatica all’Università di Padova. La sua attività di ricerca si concentra sui temi della Visione Artificiale per i robot. In particolare ha lavorato su visione omnidirezionale, sistemi di visione distribuita, visione 2D e 3D per robot industriali e algoritmi di visione RGB-D per robot mobili. Insegna i corsi di “Elaborazione di dati tridimensionali”, “Architettura degli Elaboratori” e “Robotica educativa per gli insegnanti”. È stato coordinatore del progetto europeo Thermobot e responsabile locale nei dei progetti europei 3D Complete, FibreMap e Focus. Nel 2005 Menegatti è stato co-fondatore della spin-off IT+Robotics srl e nel 2014 di una nuova startup EXiMotion srl. Ha pubblicato più di 30 articoli su riviste, oltre 120 testi di conferenze, 2 libri, 4 capitoli di libri e di due brevetti industriali.

Michele Moro

Ricercatore dal 1984 in Ingegneria Informatica presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Padova. È stato docente di Architettura degli elaboratori, Fondamenti di informatica, Sistemi in empo reale, e ora di Sistema operativo per il corso di Master in Ingegneria Informatica. Le sue aree di interesse sono: linguaggi concorrenti, le architetture e gli ambienti; le applicazioni di sistemi operativi in tempo reale; modellazione di sistemi in tempo reale con estesi reti di Petri; le applicazioni delle nuove TIC per l’istruzione di collaborazione; robotica educativa. È responsabile scientifico del Laboratorio Tecnologie innovative per l’istruzione tecnico-scientifica (LITTE).